S. Massimiliano Kolbe – Belsito (Fraz. di Misterbianco – CT)

Data della Festa:
2° Domenica di Ottobre

La grande frazione misterbianchese di Belsito onora il suo Santo Patrono e titolare della parrocchia S. Massimiliano Kolbe.
Anticamente Belsito apparteneva alla vicina parrocchia catanese di S. Stefano, ma negli anni ottanta, nacque una nuova parrocchia, e l’Arcivescovo di Catania di allora, Mons. Domenico Picchinenna, decise di dedicarla a S. Massimiliano che da poco era stato canonizzato, e quindi nominato Santo.
Inizialmente la parrocchia era composta da tre piccoli edifici, dove le sante celebrazioni liturgiche venivano celebrate a turno in tre garage, e per la festa veniva portata in processione un quadro del Santo. Successivamente è stata costruita due statue uguali, soltanto però di materiale diverso, una in bronzo ed juna in gesso, quella in gesso sostituì il quadro.
Dopo tante preghiere, nell’anno 2000 l’Arcivescovo di allora Mons. Luigi Bommarito depose la prima pietra del nuovo tempio e nel 2003 fu innaugurato e dedicato a S. Massimiliano dall’attuale Arcivescovo Salvatore Gristina.
Annualmente la seconda domenica di ottobre il simulacro di S. Massimiliano viene deposto sul fercolo prestato dalla vicina parrocchia di S. Stefano e viene portato per le vie della parrocchia, accompagnato dalla banda musicale e dai fedeli tutti che di tanto in tanto accompagnano il Santo con preghiere e canti.

Testo a cura di Vincenzo Zappalà

Galleria Fotografica
Foto a cura di Vincenzo Zappalà

Gallerie Fotografiche Anni Precedenti
Foto a cura di Vincenzo Zappalà

  • S. Caterina d\'Alessandria 2008 - San Pietro Clarenza (CT)

vi consiglia:

8.026 visualizzazioni