Gesù Bambino – Zafferana Etnea (CT)

Data della Festa:
6 Gennaio

La Festa dell’Epifania di Nostro Signore a Zafferana Etnea viene annunciata nel primo mattino, quando alle ore 5.00 un succedersi rapido e rumoroso di colpi a cannone e di ripetizioni rompono il silenzio e destano dal sonno gli abitanti del paese. È l’annuncio che alle 6.00 vi sarà la S. Messa in Chiesa Madre. I fedeli, entrati in chiesa, troveranno nell’artistico presepe allestito sull’altare maggiore, il Bambinello attorniato non solo dalla Madonna e da S. Giuseppe, ma anche dai Re Magi, che da lontano sono venuti a rendergli onore.
Molte altre S. Messe vengono celebrate in questo giorno di Festa, e la sera, alle 18.30, ha inizio la Solenne Celebrazione Liturgica. Gesù Bambino non si trova più sull’altare, ma accanto alla mensa, su una varetta lignea, circondato da innumerevoli fiori, rigorosamente bianchi, predisposto per la processione che si tiene dopo la S. Messa.
Al termine della Celebrazione, infatti, la varetta a spalla del Bambin Gesù, portata dai signori della Commissione per le Feste di Natale (detta “ ‘a Commissioni da’ Notti ‘i Natali), viene condotta fuori dalla Chiesa Madre. Gesù Bambino viene così accolto dallo scampanio festoso e solenne, dai fedeli che lo circondano, dai fuochi pirotecnici e dal suono della Banda.
Il percorso processionale attorno alla piazza, seppur breve, è molto partecipato; la processione è aperta dal Corpo Bandistico “Città di Zafferana Etnea”, seguita dai chierichetti col SS. Crocifisso e le torce, dal Bambinello Gesù e da un gran numero di fedeli. Durante il breve tragitto vengono eseguite marce, canti e recitate preghiere.
Al termine della processione, che si chiude con lo sparo di alcuni fuochi d’artificio, la varetta con Gesù Bambino viene posizionata sulla mensa in Chiesa Madre, e il piccolo simulacro esposto alla venerazione dei fedeli, che gli si accostano baciandolo e toccandolo.

Testo a cura del nostro collaboratore Daniele Pennisi

Galleria Fotografica
Foto a cura del nostro collaboratore Daniele Pennisi

vi consiglia:

3.159 visualizzazioni


Consigliamo