S. Sebastiano Martire – Maniace (CT)

Data della Festa:
20 Gennaio e la Domenica più vicina al 27 Gennaio

Il 20 gennaio ricorre a Maniace la festa del Santo Patrono, S. Sebastiano Martire.
La festa esterna è molto simile alla festa di S. Sebastiano di Tortorici, in quanto i fondatori del paese di Maniace sono stati discendenti da Tortirici, e quindi hanno portato con se nel nuovo territorio di insediamento il loro culto per S. Sebastiano e tutte le tradizioni da cui erano nati e cresciuti.
La festa inizialmente si svolge nell’Abbazzia del  castello di Nelson, in cui viene custodito il simulacro del Santo.
Come a Tortorici, i devoti vestono di un abito tutto bianco; gli uomini portano il simulacro a spalla, e le donne seguono la processione, tra grida di giubilo e tanta emozione e preghiera.
Il Santo, prima di uscire dall’Abbazia, percorre, come anche a Tortorici, dei giri all’interno della chiesa, ed una volta uscito, gira attorno la croce celtica posta all’intero del cortile del castello.
Inizia così la prima processione di S. Sebastiano per le vie di campagna di Maniace, alla volta del centro abitato del paese, situato poco distante dal castello.
All’ora di pranzo S. Sebastiano sosta nella chiesa parrocchiale che porta il suo nome; questa chiesa ha una struttura moderna, come del resto tutto il paese, sorto agli inizi del secolo scorso.
Nel pomeriggio la processione riprende fino al tramonto in cui S. Sebastiano visita le varie contrade di Maniace concludendo il suo viaggio nella chiesa della contrada Petrosino.
Li il simulacro resterà esposto durante tutta la settimana.
La domenica più vicina al giorno dell’Ottava, che cade il 27 gennaio, S. Sebastiano uscirà nuovamente da questa chiesa, sempre con dei giri al suo interno prima di uscire definitivamente per l’inizio della processione.
Di mattina il Santo percorre altre contrade, a pranzo sosta nuovamente nella chiesa di S. Sebastiano, e nel pomeriggio ritorna nella chiesa del castello di Nelson.
Li i festeggiamenti invernali si concludono, in attesa della festa primaverile di maggio.

Testo a cura di Vincenzo Zappalà

Galleria Fotografica

Foto della Processione del 20 Gennaio
Foto a cura del nostro collaboratore Alessandro Buscemi

Foto della Processione dell’Ottava in Contrada Petrosino
Foto a cura di Vincenzo Zappalà e del nostro collaboratore Riccardo Spoto

vi consiglia:

7.063 visualizzazioni


Consigliamo