S. Giuseppe – Rione Picanello (Catania)

Data della Festa:
18/19 Marzo

La parrocchia di S. Giuseppe in Ognina del quartiere catanese di Picanello festeggia solennemente il Patriarca S. Giuseppe, una festa di recente nascita ma che in pochi anni è diventata la festa più importante e di rilievo in onore del Santo Sposo di Maria nella città di Catania.
Questa è una delle quattro feste di Picanello, assieme alle feste delle parrocchie confinanti della Madonna della Salute, S. Lucia e al Cuore Immacolato di Maria.
La festa, dopo tanti decenni di assenza, venne ripresa una decina di anni fa per opera dell’ex-parroco don Orazio Greco, che fece abbellire la chiesa con vari altari laterali e ricostruendo l’altare maggiore, ed infine fece costruire un nuovo simulacro processionale di S. Giuseppe che lo fece benedire ed incoronare personalmente dal Santo Padre Giovanni Paolo II.
La festa subito ebbe un gradito riscontro con gli abitanti della parrocchia; conseguenza del fatto che di anno in anno la festa si ingrandì con fuochi, luminarie, un nuovo fercolo, la presenza dell’Arcivescovo della città, la realizzazione degli abiti votivi dei devoti spingitori della vara e la novena di preparazione.
Di anno in anno la partecipazione si è incrementata sempre più diventando non solo una semplice festa di quartiere ma la festa di riferimento per tutti i catanesi e per tutta la città in onore del Santo Patriarca Giuseppe.
Da alcuni anni la festa esterna si è prolungata di due giorni, con due ricche processioni, una il 19 marzo e la sera della vigilia.

Testo a cura di Vincenzo Zappalà

Galleria Fotografica
Foto a cura di Vincenzo Zappalà

vi consiglia:

4.527 visualizzazioni


Consigliamo