Cristo Morto e l’Addolorata – Paternò (CT)

Data della Festa:
Venerdì Santo

Il Venerdì Santo a Paternò vengono celebrate due processioni funebri solenni: il Cristo Morto che viene portato alla Matrice in cima alla collina, accanto alla torre normanna, e il Cristo Morto accompagnato dalla Madre Addolorata che ritorna nella propria chiesa di appartenenza che è la chiesa di S. Margherita in via Roma.
La prima processione è incominciata intorno alle ore 14,30 ed il Cristo nella vara è coperto, invece nella seconda processione che è incominciata intorno alle ore 19,30 il Cristo stavolta era scoperto e accompagnato dalla Madre Addolorata a seguire.
I due simulacri sono portati a spalla da persone con una divisa composta da giacca, pantaloni neri e camicia bianca proprio per evidenziare il lutto stretto verso il Signore.
Il Cristo Morto è disteso su una lettiga provvista di un baldacchino in legno dorato con angeli che tengono in mano i segni della passione; invece nella base vi sono rappresentate in delle piastrelle scolpite le scene delle ultime ore della vita di Gesù, e ci sono inoltre delle lampadine a forma di candele che illuminano il Cristo.
La Madre Addolorata è posizionata su una “vara” con ai quattro angoli della base quattro angeli che sorreggono dei candelabri per illuminare il simulacro e davanti vi è un’artistica composizione floreale mentre dietro i fedeli possono mettere dei fiori in dono.
La processione è molto toccante perchè silenziosa ed allietata dalle marce funebri che suona la banda musicale cittadina proprio per creare e trasmettere quel clima di dolore e di lutto che la madre ha per il figlio morto; inoltre i simulacri procedono molto lentamente con il loro particolare ondeggiamento a simboleggiare la sofferenza ed il dolore che la Madonna aveva in quelle ore.
La processione funebre e penitenziale infine si conclude nella chiesa di S. Margherita da dove era partita inizialmente nel primo pomeriggio intorno alle ore 11,30.
Il prossimo appuntamento solenne è previsto per la Domenica di Pasqua con la solenne processione del Cristo Risorto previsto per le ore 9,00 in partenza dalla chiesa di S. Margherita, alle ore 12,00 dalla chiesa madre e la sera alle ore 18,00 dalla chiesa di S. Barbara.

Testo a cura di Vincenzo Zappalà

Galleria Fotografica
Foto a cura di Vincenzo Zappalà

Gallerie Fotografiche Anni Precedenti
Foto a cura di Vincenzo Zappalà e del nostro collaboratore Domenico Arcoria

vi consiglia:

8.323 visualizzazioni


Consigliamo