S. Maria della Consolazione – Aci Catena (CT)

Data della Festa:
1° Domenica di Maggio

La Comunità Parrocchiale “S. Maria della Consolazione” in Acicatena, ha festeggiato, come ogni prima Domenica di Maggio di ogni anno, la Madonna della Consolazione, titolare della Parrocchia. La sacra effige della Madonna viene raffigurata insieme a un altro simulacro, quello del Cristo Risorto, nell’atto di consolare la Madre. La festa della Consolata, è una tradizione che, ad Aci Catena, si rinnova annualmente (ad eccezione di alcuni anni passati, in cui non è stata festeggiata, per motivi di inagibilità del S. Tempio, ove viene venerata). Come tradizione, il giorno della festa, inizia con la  tradizionale “Svelata” dell’artistico simulacro della Vergine SS., tra canti e sparo di mortaretti, seguita dalla S. Messa Solenne. Nel pomeriggio, l’ingresso e la passeggiata per le vie del quartiere del corpo bandistico cittadino “V. Bellini”, precede l’attesa uscita dalla Chiesa dei simulacri della Madonna e del Cristo Risorto, che “a spalla” vengono portati in via Giglio (davanti l’altarino della Madonna del Rosario), per la recita del S. Rosario, la Coroncina alla Vergine della Consolazione e la S. Messa , celebrata da P. Alfio Raciti, parroco della Comunità Parrocchiale “S. Maria della Consolazione”. Infine, uno spettacolo pirotecnico, il rientro in Chiesa dei simulacri e la successiva chiusura nell’artistica cappella al canto dell’ Ave Maria, concludono i festeggiamenti.

Testo a cura del nostro collaboratore Andrea Sciacca

Galleria Fotografica
Foto a cura del nostro collaboratore Andrea Sciacca

vi consiglia:

3.835 visualizzazioni


Consigliamo