S. Michele Arcangelo – Montargano di Mascali (Fraz. di Mascali – CT)

Data della Festa:
3° Domenica di Maggio

La contrada Montargano, frazione di Mascali, ha festeggiato il proprio Patrono S. Michele Arcangelo. I fedeli, giunti non solo dalla stessa Montargano ma anche dalle borgate limitrofe e dai comuni vicini, hanno partecipato numerosi alla processione che, a partire dalle ore 18,00 si è snodata per le lunghe vie della frazione, permettendo agli abitanti di accogliere davanti alle loro case il simulacro di S. Michele Arcangelo.
È una festa di antica tradizione, trasmessa con immutata fede dagli antenati fino ad oggi. La statua di S. Michele, di piccole dimensioni ma di bella fattura, raffigura il Santo nell’atto di trafiggere con la lancia il diavolo, sconfiggendo il male. Posto su di una base gommata, l’Arcangelo è stato portato in processione attraverso strade riccamente adornate di luminarie, di fiori e rami di giunco, di bandiere e festoni.
La durata del percorso è stato di circa due ore, e alla processione è seguita la S. Messa celebrata all’aperto, davanti la piccola e bella chiesetta della comunità, in presenza della statua del protettore.
Da sottolineare il lodevole impegno della comunità di Montargano per la riuscita della festa, decorosa negli addobbi e negli spari nonostante si tratti di una frazione di non molti abitanti.

Testo a cura del nostro collaboratore Daniele Pennisi

Galleria Fotografica
Foto a cura di Vincenzo Zappalà e del nostro collaboratore Daniele Pennisi

vi consiglia:

5.283 visualizzazioni


Consigliamo