S. Ignazio di Loyola – Piedimonte Etneo (CT)

Data della Festa:
31 Luglio

Piedimonte Etneo festeggia solennemente il suo Santo Patrono Sant’Ignazio di Loyola.
Il paese addobbato a festa con le artistiche luminarie e le bancarelle dei vari venditori ambulanti si prepara alla grande festa con un triduo di preparazione tenuto proprio da un padre gesuita, come il Santo Protettore.
Il 31 luglio dopo il Solenne Pontificale, la bella statua di Sant’Ignazio, di scuola palermitana risalente alla fine del ‘700, esce sull’artistico fercolo dalla chiesa madre, salutata dal suono a festa delle campane, dal lancio delle striscette di carta colorata, dallo sparo dei mortaretti, e dal suono della banda.
A tarda serata il rientro in chiesa del fercolo viene salutato da un nutrito sparo di fuochi d’artificio, e come ogni anno tantissimi i devoti prendono parte alla processione.

Testo a cura del nostro collaboratore Salvo Parisi

 

 

Galleria Fotografica
Foto a cura di Vincenzo Zappalà

Gallerie Fotografiche Anni Precedenti
Foto a cura del nostro collaboratore Salvo Parisi

vi consiglia:

7.206 visualizzazioni


Consigliamo