Immacolata Concezione – Cannizzaro (Fraz. di Aci Castello – CT)

Data della Festa:
3° Domenica di Agosto

Annualmente la terza domenica di agosto, la parrocchia della Madonna Immacolata di Cannizzaro festeggia la sua S. Patrona e titolare con solenni festeggiamenti esterni.
La festa è simile a quella invernale di Gesù Bambino, infatti il fercolo usato per la processione è lo stesso, ed il percorso è identico; ma le differenze consistenti sono che, a parte il clima migliore estivo, la processione viene svolta la sera invece che di mattina rispetto a gennaio, e che per la festa della Madonna la via principale di Cannizzaro è addobbata con luminarie, e vengono sparati molti più fuochi d’artificio; insomma, la festa della Madonna Immacolata rispetto a quella di Gesù Bambino è molto più pomposa e partecipata, quindi la principale feste di Cannizzaro.
La mattina della domenica la Madonna viene svelata dalla sua cappella che la custodisce nascosta durante l’anno, mentre la sera esce solennemente dalla chiesa parrocchiale per percorrere le numerose vie della parrocchia. A tarda serata la Madonna viene condotta fuori il centro abitato, proprio alle spalle della chiesa, per lo sparo di un grandioso spettacolo pirotecnico.
Dopo i fuochi, la Madonna rientra in chiesa. Nei giorni seguenti il simulacro verrà velato nella sua cappella fino alla festa liturgica dell’8 dicembre, solennità liturgica dell’Immacolata Concezione.

Testo a cura di Vincenzo Zappalà

Galleria Fotografica
Foto a cura di Vincenzo Zappalà

Gallerie Fotografiche Anni Precedenti
Foto a cura di Vincenzo Zappalà e del nostro collaboratore Giovanni Crisafulli

  • S. Michele Arcangelo 2010 - Palazzolo Acreide (SR)

vi consiglia:

6.050 visualizzazioni