S. Antonio di Padova – Catenanuova (EN)

Data della Festa:
13 Giugno

Intorno agli anni ‘60 venne istituita la festa di Sant’Antonio di Padova il 13 giugno.
Prima della festa vengono celebrati, anch’essi per la forte devozione di cui gode questo santo, i cosiddetti 13 martedì in suo onore, che appunto iniziano 13 martedì prima della festa, e narrano di volta in volta vari episodi della vita del Santo, i quali si concludono con il triduo di preparazione alla festa che si celebra tre giorni prima del 13 giugno.
A questo sento è inoltre legata la devozione del pane offerto da chi ha fatto voto per grazia ricevuta, oppure viene indossato sempre per devozione, l’abito come quello del Santo.
Il 13 giugno di ogni anno la Chiesa Maria SS. Immacolata dove è collocata la sua immagine diventa luogo di festa, in mattinata colpi a cannone assieme alle campane e il corpo bandistico per le vie del paese annunciano il giorno di festa; alle 9 alle 11 e alle 18,30 la Santa Messa , e alle 19,30 la processione del simulacro di Sant’Antonio per le vie cittadine con fuochi d’artificio e banda musicale.
Durante tutti i 13 martedì e la festa, viene esposta una reliquia del Santo che contiene un pezzetto di pelle.
L’attuale immagine lignea è stata acquistata a Padova nel 2000 e lo ritrae come il simulacro che i padovani portano in processione giorno 13 giugno. L’antica statua realizzata in cartapesta modellata intorno agli anni ‘30, dato che non garantiva più stabilità durante le processioni, è stata collocata nella chiesetta del cimitero.

Testo a cura del Comitato

Galleria Fotografica
Foto a cura del Comitato

vi consiglia:

3.784 visualizzazioni


Consigliamo