S. Antonio Abate – Troina (EN)

Data della Festa:
2° Domenica di Luglio

Annualmente la seconda domenica di luglio il paese di Troina festeggia solennemente il Santo Anacoreta S. Antonio Abate. Quest’anno la festa ha avuto un carattere particolare, perchè dalla comunità di Aci Sant’Antonio (CT) la comunità troinese ha ricevuto in dono un frammento di reliquia proveniente dall’urna sacra delle spoglie mortali del Santo custodite e venerate in Francia.
Questo evento è stato sottolineato pure dalla presenza delle varie comunità dove è venerato il Santo in Sicilia.
La domenica precedente, 8 luglio, la reliquia è arrivata in paese, portata appunto dai devoti santantonesi, accompagnati dalla counità di Misterbianco (CT), mentre il 15, giorno della festa, hanno partecipato alla processione pure i devoti di Santa Domenica Vittoria, la confraternita di Nicolosi (CT) ed il “Comitato S. Antonio Abate” di Zafferanta Etnea (CT).
In serata si è celebrata una S. Messa Solenne nella chiesa di S. Matteo, molto più capiente della piccola chiesetta di S. Caterina dove si custodisce e venera il simulacro di S. Antonio.
Al termine della S. Messa il corteo processionale è diretto verso la chiesa di S. Caterina per prelevare il simulacro di S. Antonio, e tra lo sparo di fuochi d’artificio, il lancio di palloncini e carte multicolori, il simulacro di S. Antonio Abate ha fatto la sua uscita dalla chiesa e viene sistemato sul piccolo fercolo a spalla.
Subito dopo è iniziata la processione per le vie principali del paese fino a tarda serata, in cui la festa è stata conclusa da uno spettacolo pirotecnico di chiusura.

Testo a cura di Vincenzo Zappalà

Galleria Fotografica
Foto a cura di Vincenzo Zappalà e del nostro collaboratore Riccardo Spoto

vi consiglia:

5.664 visualizzazioni


Consigliamo