S. Domenica V. e M. – Tremestieri (Messina)

Data della Festa:
2° Domenica di Luglio

Il villaggio di Tremestieri, alle porte della città di Messina, annualmente la seconda domenica di luglio festeggia la sua Santa Patrona e Protettrice, S. Domenica Vergine e Martire.
La tradizione narra che nella notte di Natale del 1203 tutti i fedeli erano riuniti in chiesa per celebrare il Santo Evento, ed ecco che una truppa di soldati saraceni irruppero per fare strage. All’improvviso comparve davanti la porta della chiesa S. Domenica piena di luce, e con il sole in mano. A questa vista i soldati scapparono e non tornarono più in quella terra.
Si disse al miracolo, ed ogni anno i fedeli di Tremestieri ringraziano la Santa per la protezione del loro villaggio.
La processione con il simulacro della Santa Martire si svolge la sera della domenica, col simulacro posto sul fercolo a spalla che percorre le vie del villaggio, tra fuochi d’artificio, suono di banda, luminarie e bancarelle.
Alla festa vengono associate anche diverse attività ricreative che si svolgono nei giorni precedenti alla processione.

Testo a cura di Vincenzo Zappalà

Galleria Fotografica
Foto a cura di Vincenzo Zappalà

vi consiglia:

4.136 visualizzazioni


Consigliamo