Processione delle “Barette” del Venerdì Santo – Messina

Data della Festa:
Venerdì Santo

La città di Messina solennizza la giornata del Venerdì Santo con la processione dei Misteri della Passione di Cristo, chiamate dai messinesi “barette”. Essere sono dei gruppi statuari portati a spalla da devoti in abito bianco.
Esse percorrono le vie principali della città nel tardo pomeriggio. Tappa importante della processione è la sosta in piazza Duomo per la benedizione solenne da parte dell’Arcivescovo che esce dalla Cattedrale.
Le “barette” sono undici e sfilano con il seguente ordine: l’ultima cena, Cristo nell’orto degli ulivi, Cristo alla colonna, Ecce Homo, la Veronica, la caduta di Cristo sotto la croce, il Cireneo, la Crocifissione, la Madre Addolorata, la Pietà, ed il sepolcro. A seguire il clero cittadino, le confraternite, e la reliquia della Santa Croce.

Testo a cura della redazione Vincenzo Zappalà

Galleria Fotografica
Foto a cura di Vincenzo Zappalà

vi consiglia:

5.000 visualizzazioni


Consigliamo