S. Maria Annunziata – Inizio Festeggiamenti – Ficarra (ME)

Data della Festa:
3/5 Agosto

Nel Santuario della Madonna Annunziata a Ficarra (ME) sono due le occasioni di festa dedicate appunto alla Madonna: il 25 marzo (solennità dell’Annunciazione del Signore) e il 3 – 4 – 5 agosto (la tradizionale festa estiva). Come a marzo anche per la festa di agosto i preparativi della festa cominciano molti giorni prima con la sistemazione del simulacro marmoreo della Madonna del Gagini sulla vara e la collocazione di questa al centro della Chiesa per la celebrazione della novena (dal 24 luglio al 1° agosto). La novena ha le stesse caratteristiche di marzo, con la recita del Rosario, dello Stellario proprio della Madonna Annunziata – che nelle sue strofe raccoglie i principali momenti della vita e dei privilegi di Maria, ma anche i vari passi della devozione dei ficarresi alla Vergine – e si conclude con la celebrazione della Santa Messa.
La festa si apre ufficialmente il 2 agosto a mezzogiorno, con il suono delle campane a festa, lo sparo delle bombe e con le note dei canti mariani, che dal campanile del Santuario, si diffondono nell’aria. La sera, al tramonto del sole, si celebrano i vespri solenni dell’Annunciazione del Signore.
Il 3 agosto è il giorno in cui la Madonna lascia il suo Santuario per recarsi nella Chiesetta delle Logge, il luogo in cui nel lontano 1507, al suo arrivo a Ficarra, sostò per la prima volta, per poi proseguire verso l’attuale Santuario dove da allora viene conservato e venerato il simulacro della Vergine. Il nome “Chiesa delle Logge” è dato dalla presenza un tempo di alcuni portici, “logge” appunto, che nei giorni della festa servivano da negozi per i commercianti. Fino al secolo scorso la Chiesetta era immerse negli alberi di ulivo, come si può ben notare nelle antiche foto della processione della Madonna, oggi, invece, si trova all’ingresso di Ficarra – per chi sale da Brolo – inglobata nel paese quindi, in quanto la costruzione delle case si è estesa fino alla Chiesa, ma. Così, dopo le celebrazioni della Santa Messa che nella mattinata si susseguono nel Santuario, a mezzogiorno, la Madonna esce in processione. Gli uomini, scalzi, si impongono la vara sulle spalle, mentre l’arciprete e i fedeli, inginocchiati al centro della Chiesa intonano il canto dell’Ave Maris Stella e al grido possente dei portatori “Evviva … evviva a Gran Signura Maria” ha inizio la processione che condurrà la Vergine nella Chiesa delle Logge. La processione è molto breve, ma il caldo spesso la rende particolarmente faticosa. Subito dopo l’ingresso della Madonna in Chiesa, mentre vengono tolti gli ex voto, i fedeli intonano il canto “Maria mamma nostra”, canto proprio della tradizione ficarrese dedicato alla Madonna Annunziata. Sembra ripetere sempre le stesse parole, ma ogni volta che esse vengono pronunciate paiono come uscire dal cuore di ogni fedele e devoto della Madonna:

“Maria mamma nostra, prega per i figli tuoi, Vergine Annunziata prega per noi.
Siam tutti peccatori, ma siamo figli tuoi, Vergine Annunziata prega per noi.
Madre del gran Miracolo, prega per i figli tuoi, Vergine Annunziata prega per noi.
Siam tutti peccatori, ma siamo figli tuoi, Vergine Annunziata prega per noi.
Regina di Ficarra, prega per i figli tuoi, Vergine Annunziata prega per noi.
Siam tutti peccatori, ma siamo figli tuoi, Vergine Annunziata prega per noi”.

… e ancora una volta il canto si conclude con il grido dei portatori della vara:
“Evviva … evviva a Gran Signura Maria”.

Il pomeriggio è dedicato agli ammalati. Essendo la Chiesa delle Logge facilmente accessibile, da molti anni si è pensato di inserire nella festa un raduno degli ammalati di Ficarra, che così hanno modo di incrociare ancora lo sguardo della Vergine, di presentare e offrire a Lei le loro sofferenze e di ricevere anche il Sacramento dell’Unzione degli infermi.
La giornata si conclude con uno spettacolo musicale nella piazzetta adiacente la Chiesa delle Logge.

Testo a cura del nostro collaboratore Giuseppe Ridolfo

Galleria Fotografica
Foto a cura del nostro collaboratore Salvatore Zenone

Processione del 3 Agosto

vi consiglia:

3.118 visualizzazioni


Consigliamo