Divina Misericordia – Palermo

Data della Festa:
Domenica in Albis

Da diversi anni, nella parrocchia S. Francesco di Sales a Palermo, si è affermata la devozione alla Divina Misericordia, secondo le promesse fatte da Gesù a Santa Faustina Kowalska. Oggi la parrocchia è un punto di riferimento per tutta la città: nella cripta della stessa chiesa, vi è una cappella dedicata alla Divina Misericordia, consacrata nell’A.D. 2003 da Sua Em.za Rev.ma il Cardinale Salvatore De Giorgi, allora Arcivescovo di Palermo; in tale cappella, venerando la Sacra Immagine di Gesù Misericordioso, adempiendo alle prescrizioni indicate dalla Santa Madre Chiesa, si può beneficiare dell’Indulgenza Plenaria. Affermatasi cosi tale devozione, ogni anno, la seconda Domenica di Pasqua, o in Albis, dedicata alla festa della Misericordia di Dio, si svolge per le vie principali del territorio parrocchiale, una solenne processione con l’icona della Divina Misericordia, portata a spalla dai membri della confraternita.
Partecipano alla processione una moltitudine di fedeli, le confraternite e associazioni delle parrocchie vicine con i relativi stendardi.
La festa ha avuto inizio con il Novenario e la recita della coroncina alla Divina Misericordia il Venerdì Santo alle ore 15:00 e nei giorni seguenti alle ore 17:00. Domenica 30 marzo, nel giorno della festa, alle ore 11:30 è stata celebrata dal parroco Don Pietro Bumbalo la solenne e partecipata Celebrazione Eucaristica. Nel pomeriggio alle ore 17:00 è stato celebrato e cantato il Vespro in chiesa, ed alle ore 18:00, tra lo sparo di giochi pirotecnici e il volo di centinaia di palloncini, ha avuto inizio la processione con l’ icona della Divina Misericordia, che si è conclusa alle ore 20:00, nuovamente con i giochi pirotecnici e la benedizione impartita dal parroco.

Testo a cura del nostro collaboratore Salvatore Petralia

Galleria Fotografica
Foto a cura del nostro collaboratore Salvatore Petralia

vi consiglia:

3.874 visualizzazioni


Consigliamo