S. Antonio di Padova – Modica (RG)

Data della Festa:
13 Giugno

La festa di Sant’Antonio si svolge a Modica nella chiesa di S. Francesco all’Immacolata, presso il convento dei padri cappuccini, ogni tredici di giugno. La festa nella città di Modica viene considerata come una delle feste più devozionali e partecipate, dovuta anche per la “miracolosità ” in se stesso del Santo di Padova e dall’attaccamento del popolo ad esso.
La festa è preceduta da una seguitissima “tredicina”, predicata da un oratore cappuccino invitato appositamente.
La festa del giorno 13 è partecipatissima nelle celebrazioni eucaristiche, ogni ora, a partire dalle ore 6,00 del mattino fino alle 18.00. Come del resto in tutte le realtà legate a S. Antonio, non bisogna dimenticare anche uno dei rituali più antichi della festa: la tradizionale offerta del pane al Santo.
Dopo l’ultima celebrazione eucaristica inizia la tradizionale processione: il simulacro viene portato a spalla da un numero cospicuo di portatori, vestiti con una maglia di color marrone, color del saio francescano; la processione, seguita da una moltitudine di devoti, specialmente bambini vestiti con il tradizionale saio ex voto, percorre le vie del quartiere “Dente ” e alcune vie della città bassa, cosi per rientrare dopo circa un’oretta in chiesa. Dopo il rientro della processione il Santo viene posto a lato dell’altare maggiore per tutto il mese di giugno. Nel programma della festa si svolge la tradizionale sagra delle fave modicane: essa è una delle manifestazioni storiche gastronomiche-tradizionali più rilevanti nella città di Modica.

Testo a cura del nostro collaboratore Marco Borrometi

Galleria Fotografica
Foto a cura del nostro collaboratore Marco Borrometi

vi consiglia:

3.847 visualizzazioni


Consigliamo