S. Michele Arcangelo – Canicattini Bagni (SR)

Data della Festa:
29 Settembre

Ecco arrivata la festa tanto attesa da tutti gli abitanti di Canicattini Bagni, la festa patronale di S. Michele Arcangelo, festa antica, ricca di tradizione e folcklore.
Il Santo Patrono viene portato trionfalmente per le vie del paese annualmente il 29 settembre per ben due volte, con una processione al mattino e una alla sera.
L’uscita più bella ovviamente è la prima, quella delle ore 12,00, in cui S. Michele viene accolto davanti il sacrato della chiesa madre dallo sparo di migliaia di carte multicolori denominate “nzareddi”.
L’uscita è trionfale, ed ogni anno sempre più bella, tra cui, negli ultimi anni, pochi attimi prima dell’uscita, vengono eseguiti delle musiche caratteristiche e suggestive, e successivamente, appesa S. Michele si affaccia in piazza uscendo dalla chiesa, una pioggia di colori esplode sul sacrato e i fuochi d’artificio riempiono il cielo di Canicattini, tra lancio di palloncini, applausi, grida commosse dei devoti e suono delle campane.
Subito dopo inizia la prima processione diurna del Santo Patrono portato a spalla per le vie del paese con rientro in chiesa; la sera si svolge la seconda processione serale con il simulacro del Santo patrono portato in processione su un carro trionfale; al termine della processione un grande spettacolo pirotecnico conclude i solenni festeggiamenti patronali.

Testo a cura di Vincenzo Zappalà

Galleria Fotografica
Foto a cura di Michele Bordonaro

vi consiglia:

6.814 visualizzazioni


Consigliamo