S. Angelo Custode – Priolo Gargallo (SR)

Data della Festa:
1/2 Ottobre

Priolo Gargallo festeggia solennemente il proprio Santo Patrono e Protettore il S. Angelo Custode.
I festeggiamenti incominciano il 28 settembre, primo giorno del triduo in onore della festa del 2 di ottobre, come da calendario.
Nel primo giorno del triduo l’artistico simulacro dell’Angelo Custode esce trionfalmente dalla sua chiesa e viene portato nella chiesa dell’Immacolata dove rimarrà per tutta la durata del triduo fino al giorno della vigilia della festa.
Il 1 ottobre, giorno della vigilia, nel pomeriggio avviene una seconda processione del Santo Patrono fino alla Basilica paleocristiana di S. Foca dove viene celebrata una S. Messa all’aperto. Nella processione partecipano i bambini vestiti dalla loro mamme da angioletti. Al termine della messa l’Angelo Custode ritorna nella sua chiesa.
Il 2 ottobre, giorno centrale dei festeggiamenti, l’Angelo Custode esce trionfalmente intorno alle ore 11,00 dalla sua chiesa accolto dal lancio di carte multicolori e dallo sparo dei fuochi d’artificio. e viene effettuata una prima processione diurna con rientro nella medesima chiesa; nel pomeriggio avviene una seconda processione con sosta del Santo Patrono nuovamente nella chiesa dell’Immacolata per la celebrazione di una S. Messa, ed al termine la processione riprende per le vie rimanenti del paese con rientro nella chiesa dell’Angelo Custode. La serata viene conclusa da un nutrito spettacolo pirotecnico.

Testo a cura di Vincenzo Zappalà

Galleria Fotografica
Foto a cura di Vincenzo Zappalà

Gallerie Fotografiche Anni Precedenti
Foto a cura di Vincenzo Zappalà

  • S. Maria di Custonaci 2008 - Erice (TP)

vi consiglia:

12.504 visualizzazioni