S. Maria Assunta – Avola Antica (Fraz. di Avola – SR)

Data della Festa:
15 Agosto

Da un po’ di anni Avola Antica festeggia il 15 agosto la Beata Vergine Maria Assunta. Avola Antica è il luogo dove un tempo sorgeva il paese di Avola. Ma il tragico terremoto del 1693, che travolse la Val di Noto, rase al suolo il paese inerpicato sulla montagna. Così gli avolesi decisero di ricostruire la nuova città in pianura, vicino al mare, dove sorge tuttora. Nell’antico sito, col tempo, è sorto un piccolo complesso residenziale, con villette per le vacanze estive. Unico centro per il culto è l’Eremo della Madonna delle Grazie, che rientra tra le chiese gestite dalla parrocchia della chiesa madre. Essendo un centro prettamente estivo, si festeggiano tre eventi tutti mariani: la Madonna delle Grazie, l’Assunta e la Natività della Madonna. La Madonna delle Grazie si festeggia il 2 luglio con una S. Messa Solenne, preceduta dal pellegrinaggio dalla città fin su l’Eremo l’1 luglio.
La Natività chiude i festeggiamenti e, similmente il periodo delle vacanze estive, l‘8 settembre con un’altra S. Messa Solenne.
Ma il centro dei festeggiamenti del piccolo centro è il 15 agosto con la Madonna Assunta.
L’artistico e antico simulacro della Madonna esce verso le ore 19:00 e viene portato in processione per le vie dei quartieri.
Si recita il S. Rosario e ogni abitante del luogo accoglie la Madonna con altarini, cartelloni di ringraziamento e qualche fuoco d’artificio. Ogni anno si sceglie un quartiere diverso per accontentare tutti.
Al termine della processione, viene celebrata la Messa all’aperto. Dopo la Messa, la Madonna viene riportata all’Eremo tra i fuochi d’artificio che chiudono i festeggiamenti.

Testo a cura della nostra collaboratrice Carmen Salemi

Galleria Fotografica
Foto a cura della nostra collaboratrice Carmen Salemi

vi consiglia:

3.518 visualizzazioni


Consigliamo