“U Signuri A’ Canna” – Ferla (SR)

Data della Festa:
Ultimo Venerdì di Quaresima

“U Signuri a’ canna” è un bel simulacro processionale che rappresenta il Cristo flaggellato, coronato di spine, legato ad una colonna con una canna tra le mani legate ed è ricoperto da un mantello rosso porpora.
Questa processione negli anni passati si svolgeva il Mercoledì Santo, proprio per non distogliere l’attenzione per la preghiera individuale e silenziosa che si crea il giorno del Giovedì Santo con la veglia che si fa ai piedi degli altari della deposizione, i  comunemente detti “sepolcri” che si allestiscono nelle varie chiese per vegliare Cristo Signore; ed ogni chiesa ha molta cura nella preparazione di questi altari provvisori, provvisori perchè poi si leveranno l’indomani pomeriggio con la celebrazione dell’Adorazione della Croce. Solitamente per questi altari la gente fa notare la propria bravura addobbandoli con candele, fiori, frumento appena sbocciato, candelabri e tabernacoli di immenso valore e bellezza, ecc, ecc.
Comunque, dal 2002 questa processione penitenziale è stata anticipata al venerdì che precede la Domenica della Palme, quindi l’ultimo venerdì di quaresima, ma anche se non si svolge durante la Settimana Santa suscita lo stesso quella emozione ed atmosfera che tutte le processioni penitenziali di Ferla sanno trasmettere ai fedeli.
L’inizio della processione è stata prevista per le ore 20,30.

Testo a cura di Vincenzo Zappalà

Galleria Fotografica
Foto a cura del nostro collaboratore Sebastiano Puccio

vi consiglia:

2.657 visualizzazioni


Consigliamo