S. Anna – Santa Flavia (PA)

Data della Festa:
26 Luglio

Gloriosa come sempre, ritorna a trionfare tra le strade del comune di Santa Flavia, il venerato simulacro della Madre S. Anna, genitrice di Maria Santissima e onorata Patrona del comune flavese, nel quale si erge maestosa e splendida la Basilica Soluntina di S. Anna, parrocchia dal 1756 e annessa alla Basilica Lateranense nel 1764, anno in cui la seicentesca chiesa dopo vari interventi di ampliamento venne dichiarata Basilica, per interessamento del principe Cristoforo Riccardo Filangeri. Dei Filangeri infatti; la chiesa costituiva la cappella privata.
La festa della Santa Patrona, gestita dalla Confraternita fondata nel 1989 e da un comitato di portatori del fercolo, ogni anno mobilita l’intero paese; considerevole infatti è il programma dei festeggiamenti, di carattere religioso e aggregativo di piazza.
Il culmine della festa è il 26 luglio, memoria liturgica dei Santi Gioacchino e Anna, genitori della B. V. Maria.
Al mattino la solenne celebrazione eucaristica, solitamente presieduta dall’Arcivescovo di Palermo, quest’anno da sua Ecc. Rev. Mons. Carmelo Cuttitta Vescovo Ausiliare dell’Arcidiocesi Palermitana.
Nella serata, alle ore 20:00, la partecipatissima processione del simulacro di S. Anna, (della scuola del Quattrocchi) che termina a tarda notte davanti la Villa Filangeri , con un breve momento di preghiera con l’esposizione e la benedizione eucaristica e in seguito il rientro in chiesa del fercolo. A conclusione, gli straordinari giochi piromusicali davanti la suggestiva cornice di Villa Filangeri, adiacente la Basilica

Testo a cura del nostro collaboratore Salvatore Petralia

Galleria Fotografica
Foto a cura del nostro collaboratore Gaetano Spicuzza

vi consiglia:

5.398 visualizzazioni